Home » Ispirazioni » It’s Brunch Time!!!

It’s Brunch Time!!!

Pubblicato da
|
(2 Commenti)

 

uova patate brunch

Reduce da una magnifica esperienza negli States, nello specifico nella spettacolare New York City, mi sono lasciata trascinare dalle abitudini del luogo ed ho cercato anch’io di stare al passo con la moda del momento…è questione di stile ;P

Quando si parla di stile, quale città è la più rinomata al mondo per il fatto di lanciare nuove mode da tutti i punti di vista?? Ma New York City è ovvio!!!! La grande mela conquista a prima vista, anche se è comunque questione di gusti, poiché New York può piacere da morire ma anche non attrarre per nulla, in ogni caso però non può restare indifferente!! E’ un ODI ET AMO e per me è SENZA DUBBIO “AMO”!!!!! Senza dilungarmi eccessivamente sui racconti della città e delle sue attrazioni, visto che esistono ben altri siti o le guide per questo, vorrei invece parlarvi di un’abitudine americana che è ormai di moda anche nella più grandi città europee, come Parigi, Londra e di recente sono venuta a sapere che anche Madrid e qualcuna fra le più grandi città italiane si sono aggiornate. Questa nuova moda (che poi tanto nuova non è) ha catturato la mia attenzione, oltre al mio stomaco!! Sto parlando di un momento che, per gli amanti di tutti quei telefilm amabilmente new yorkesi come Sex & the city, Gossip girl, Friends ecc è sicuramente conosciuto, mentre per chi non l’avesse ancora scoperto sono convinta che sarà una piacevole sorpresa!! A grande voce dico: “VIVA IL BRUNCH DEL WEEKEND”!!!

Se doveste trovarvi a New York (o altre grandi città americane) per un weekend, non dovete ASSOLUTAMENTE perdervi questo momento!!!

Il Brunch americano consiste in un piccolo “spuntino” verso tarda mattinata fino all’ora di pranzo, anche se spesso le quantità sono quelle di un vero e proprio pasto. Già la parola inglese, infatti, è un insieme delle parole “Breakfast” e “Lunch“!! Di solito si tratta di un buffet ma dipende sempre dall’occasione o dal locale che lo propone. Il menu può comprendere sia una parte salata con stuzzichini vari, insalate (spesso le uova sono l’ingrediente principale, come se fosse una tipica colazione all’inglese con uova, bacon e prosciutto) sia una parte dolce (come i pancakes o frittelle). Il mio primo brunch risale all’ottobre 2010 in un localino di Brooklyn che si chiama Teresa’s e inutile dirvi che l’ho adorato!!!! Ora, a distanza di tempo non ricordo perfettamente cosa proponesse il menu. Ricordo solo che c’erano uova in tutte le salse!! Motivo per cui anch’io non sono stata da meno e mi sono gustata le seguenti portate: una zuppetta calda di verdure (sicuramente con una discreta quantità di onion!!!) e il piatto principale con le famose “Eggs Benedict” accompagnate da un piatto di patate pasticciate…una delizia!! Da bere oltre all’acqua mi sono sempre lasciata trascinare dalla curiosità ed ho provato un “Bloody Mary” che di base sarebbe succo di pomodoro…un po’ strano effettivamente, ma oltre a questo aveva un gusto piccante molto forte e pure leggermente alcolico con la votka…ricordo infatti di averlo assaggiato e poi di aver mangiato solo il gambo di sedano che avevano messo dentro al bicchiere ;P !! In questo caso io non ho preso il dessert perché nelle vicinanze avevo visto una marea di pasticcerie piene di deliziose cupcakes e non ho voluto privarmi di questo privilegio!!

Come vi ho detto prima però in generale la parte dolce del Brunch è rappresentata dai pancakes (non solo). Tuttavia, io personalmente preferisco mangiare i pancakes per colazione piuttosto che durante la giornata e soprattutto così non mi posso privare della cascata di sciroppo d’acero che di solito ci metto!!! Voglio farvi venire l’acquolina in bocca con questa foto scattata in un locale tipicamente americano (“da telefilm”) nel quale sono andata diverse mattine per fare colazione.

 

pancakes americani

 

 

La moda del Brunch ha spopolato anche in Europa e figuriamoci se una città come Parigi si lasciava sfuggire un’occasione simile!! Così oggi ci sono tanti posti carini dove poter “brunchare” anche nella capitale francese e un sito a cui io sono abbonata e che guardo sempre (Mylittleparis.com) fornisce una carta con una selezione di alcuni posti dove godersi il brunch. Io per il momento ne ho testati solo alcuni, ma l’obiettivo è quello di provarli tutti (oltre a quelli non nominati in questa carta ovviamente!!). Primo fra tutti la prossima volta che vado a Parigi vorrei andare in questo giardino che mi ispira!!

Anche in Italia nelle città più grandi come Milano e Roma stanno cercando di rincorrere questa nuova moda e stanno inserendo il momento del brunch in alcuni locali. Per non parlare del “brunch da spiaggia” nei localini delle nostre coste di cui ho letto un articolo molto interessante al riguardo!! In ogni caso io preferisco il brunch all’americana, che però da noi scarseggia perché tendiamo come sempre ad “italianizzare” tutto, quindi il nostro brunch segue per la maggiore il gusto gastronomico italiano.

Bene spero di avervi fatto venir voglia di brunch!! Ma non preoccupatevi se non riuscite a breve ad andare in nessuna di queste metropoli per provarlo, il brunch si può preparare in due secondi nella vostra cucina e gustare da soli o in compagnia, comodamente seduti sul divano di casa vostra!! Affidatevi alla vostra creatività che va sempre bene!! ;P

Enjoy your brunch!!!



il 26 maggio 2012 5 - 12


Ti è piaciuta questa ricetta "It’s Brunch Time!!!"? Lasciami un commento qui sotto ;-)

Commenti

  1. Mia

    13 giugno 2013

    Per dare ancora più stile al tuo “brunch newyorkese” prova ad utilizzare sulle pietanze, dalle uova al cocktail, una pioggia di fiocchi di sale di Cipro aromatizzati, ne esistono tanti, uno per ogni sapore:)

    • frenca

      16 giugno 2013

      Grazie mille per il consiglio!!! proverò sicuramente!!!!

Scrivere un commento

Newsletter

Articoli recenti

Archivi:

Ultimi commenti

Ingredienti

acqua albumi aroma alla vaniglia aroma vaniglia bicarbonato biscotti speculoos burro burro fuso cacao amaro in polvere caffé cannella cannella in polvere cioccolato al latte cioccolato bianco cioccolato fondente estratto di vaniglia farina farina autolievitante farina di mandorle fecola formaggio cremoso fragole latte lievito limone Maizena Marsala mascarpone mele miele noce moscata noci tritate Nutella olio di mais panna liquida sale scorza di limone succo di limone tuorli uova uovo vanillina zucchero a velo zucchero di canna zucchero semolato

colazionedafrenca

Benvenuti su colazionedafrenca.com! Troverete ricette semplici o più articolate della nostra tradizione culinaria, ricette della nonna ma anche nuove ricette provenienti da tutto il mondo!! C’é solo l’imbarazzo della scelta!!

Ciao a tutti e Bon Appetit!!!
Frenca ♥
facebooktwitter

Sito realizzato da LRWEB. // © www.colazionedafrenca.com 2012 // Privacy