Home » Consigli & Trucchi » Corso Maison Madeleine

Corso Maison Madeleine

Pubblicato da
|
(1 Commento)

cupcake maison madeleine

 

Oggi ho deciso di condividere con voi la mia prima esperienza di corso di pasticceria!!

Da vera fan sfegatata dei cupcakes ho deciso proprio di iniziare con un corso specifico per fare la base di questi simpatici dolcetti americani e poi decorarli con la pasta di zucchero (che prima d’ora non avevo mai considerato anche perché non possiedo alcuno strumento per lavorarla!!). Era da tanto tempo che mi attirava l’idea di seguire un corso di pasticceria, ma non avevo ancora individuato quale fosse la scelta migliore anche perché i prezzi non sono certo a portata di mano, quindi vale la pena prendersi del tempo per riflettere bene su chi far ricadere la propria scelta. Tuttavia, mentre io ero indecisa, al mio posto c’ha pensato qualcun altro, il quale ha sfruttato una ricorrenza per me importante per regalarmi un corso presso la scuola “Maison Madeleine” di Bologna. Inutile dirvi che ero ECCITATISSIMA!!! Non vedevo l’ora!!!!

 

Dopo aver scoperto cosa mi aspettava, ho voluto fare una piccola ricerca ed ho scoperto che la “Maison Madeleine” è una delle scuole più rinomate d’Italia!! Il corso nello specifico è stato tenuto da un pasticcere altrettanto conosciuto, Ezio Redolfi, il quale ricopre attualmente il ruolo di cake decorator in una famosa e antica pasticceria bolognese “Gamberini”.

 

Con questa fama era inevitabile che io mi creassi grandi aspettative al riguardo, che purtroppo mi dispiace dirlo, sono andate un po’ in frantumi a seguito del corso stesso. Devo riconoscere la disponibilità del personale che ci ha accolto nella struttura e puntualizzare che probabilmente in parte é colpa mia se ne sono rimasta un po’ delusa. Forse mi aspettavo un’esperienza più particolare e complessa, mentre nella sua semplicità si è comunque rivelato un incontro piacevole.

 

Prima del corso infatti mi era sembrato di capire che sarebbero state svolte diverse ricette, quindi immaginate il mio disappunto quando nella dispensa che ci hanno fornito ho trovato solo DUE RICETTE delle quali è stata fatta la dimostrazione solo di UNA!!! Oltretutto è stato mostrato come fare i classici e permettetemi di dire “basici” (provare per credere!!) cupcakes alla vaniglia (forse anche in questo caso sono stata sfortunata visto che sono quelli che ho fatto più spesso vista la loro semplicità). Tra parentesi dico anche che, capisco che la causa sia stata il forno ventilato, ma non è normale che ad un corso specifico sui cupcakes vengano mostrati come risultato dei cupcakes cotti nel modo sbagliato e cioè con la MONTAGNETTA CREPATA!!! Per carità è anche vero che “non tutte le ciambelle escono con il buco“, ma ad un corso ti aspetti di più soprattutto per il prezzo che paghi.

 

La parte interessante del corso è stata invece quella relativa alla decorazione dei cupcakes con la pasta di zucchero. La strumentazione è stata ovviamente fornita dalla scuola e abbiamo potuto così dar vita a simpatici fiorellini da applicare poi sui nostri cupcakes, che però sfortunatamente erano veramente pochi per ciascuna rispetto a tutte le creazioni realizzate con la pasta di zucchero!!! Quindi altro punto negativo. Dall’annuncio sembrava che ci saremmo portate a casa diversi cupcakes, ma a quanto pare TRE a testa secondo loro bastavano. Oltretutto la taglia dei cupcakes era più piccola rispetto alla normalità, erano quindi minicupcakes!! D’altronde la decorazione con la pasta di zucchero ha accupato gran parte del corso, quindi ho prodotto una grande quantità di fiorellini e decorazioni che però non sapevo dove collocare!

 

ATTENZIONE non sto dicendo che il corso non mi sia piaciuto, dico solo che per i prezzi che impongono potrebbero offrire qualche nozione o dimostrazione in più. Per esempio, non ho capito perché nella dispensa c’erano due ricette, una relativa ai cupcakes alla vaniglia e l’altra ai red velvet cupcakes, ma sono stati realizzati solo i primi senza fornire alcuna spiegazione riguardo ai secondi. Non capisco nemmeno il motivo per cui nessuna delle partecipanti ha avuto la possibilità di creare i propri cupcakes e provare così singolarmente a cucinarli.

 

Insomma mi aspettavo di più, ma è comunque stata una buona esperienza per fortificare le nozioni che già possedevo e per aggiungerne delle nuove relative, per esempio, alla lavorazione della pasta di zucchero. Personalmente l’adoro, specialmente sulle torte di grandi dimensioni, mentre per i cupcakes prediligo la crema di burro (chiamata anche frosting) anche se ammetto che è molto dolce e ad alcuni può non piacere, ma può sempre essere sostituita (senza però lo stesso effetto soffice e spumoso) con la glassa reale e qualche decorazione minima in pasta di zucchero. Sicuramente dopo questa esperienza mi fionderò a comprare alcuni strumenti base per lavorarla perché con i pochi passaggi che ho appreso si possono ottenere degli effetti molto carini.

 

In ogni caso vorrei dare un’altra occasione alla Maison Madeleine, magari seguendo un corso più complesso per esempio sui macarons o ricette che non conosco (e sono tante!!!) così da migliorarmi e imparare tante cose nuove e divertenti, perché è proprio questo lo scopo: Divertirsi Pasticciando!!!

 

Ecco alcune foto del corso!!

maison madeleine corso

maison madeleine bologna

Ezio Redolfi

Alcuni dei miei esperimenti con la pasta di zucchero!!

PS: La rosa è stata un parto!! L’ho dovuta rifare tre volte per ottenere un minimo di risultato!! Ezio Sant’uomo dotato di grande pazienza!!!

corsi di cucina maison madeleine

 



il 14 marzo 2012 5 - 11


Ti è piaciuta questa ricetta "Corso Maison Madeleine"? Lasciami un commento qui sotto ;-)

Commenti

  1. Vale

    22 marzo 2012

    Grazie per questa segnalazione! Cercavo proprio un corso per imparare a fare cupcakes e poi decorarli! Questo corso della Maison Madeleine mi sembra ottimo, ci vado il mese prossimo e ti dico qualcosa, grazie mille!

Scrivere un commento

Newsletter

Articoli recenti

Archivi:

Ultimi commenti

Ingredienti

acqua albumi aroma alla vaniglia aroma vaniglia bicarbonato biscotti speculoos burro burro fuso cacao amaro in polvere caffé cannella cannella in polvere cioccolato al latte cioccolato bianco cioccolato fondente estratto di vaniglia farina farina autolievitante farina di mandorle fecola formaggio cremoso fragole latte lievito limone Maizena Marsala mascarpone mele miele noce moscata noci tritate Nutella olio di mais panna liquida sale scorza di limone succo di limone tuorli uova uovo vanillina zucchero a velo zucchero di canna zucchero semolato

colazionedafrenca

Benvenuti su colazionedafrenca.com! Troverete ricette semplici o più articolate della nostra tradizione culinaria, ricette della nonna ma anche nuove ricette provenienti da tutto il mondo!! C’é solo l’imbarazzo della scelta!!

Ciao a tutti e Bon Appetit!!!
Frenca ♥
facebooktwitter

Sito realizzato da LRWEB. // © www.colazionedafrenca.com 2012 // Privacy